Lazio, Lazzari punta la Juve: le ultime sull'infortunio

ROMA – La sosta, almeno per lui, arriva nel momento migliore possibile. Può sfruttare lo stop della Serie A per smaltire l’infortunio senza saltare troppe partite. Manuel Lazzari ha alzato bandiera bianca a Marsiglia per uno stiramento al polpaccio sinistro: ha chiesto il cambio nel primo tempo, fatale un’accelerazione sulla destra, aveva visto lo spazio per una ripartenza a tutto gas. Invece è finito ai box: gli accertamenti strumentali di domenica hanno evidenziato una lesione di basso-medio grado, notizia riportata dallo staff medico biancoceleste dopo la sfida con la Salernitana. Lazzari ci prova per la Juventus, sarà il big match con cui ripartirà il campionato della Lazio. Condizioni da valutare quotidianamente, al momento sembra più semplice un recupero per la domenica successiva (28 novembre), quella che vedrà la squadra impegnata in trasferta contro il Napoli. In mezzo ci sarà l’impegno in Russia con la Lokomotiv Mosca, anche la tappa in Europa League potrebbe rappresentare un rischio eccessivo vista la zona muscolare interessata. Sarri incrocia le dita, spera che le terapie a cui si è sottoposto abbiano l’effetto desiderato e di riabbracciarlo presto (…)

Lazio, Lotito vuole blindare Sarri fino al 2025

Guarda il video

Lazio, Lotito vuole blindare Sarri fino al 2025

Precedente Lazio, forfait Immobile: le soluzioni per sostituirlo Successivo Belotti, Raspadori o un falso nove? Le opzioni di Mancini per l’attacco anti-Svizzera VOTA

Lascia un commento