Lazio, Jony: “Se rimango qui voglio la Champions”

AURONZO DI CADORE –Stiamo lavorando tanto, proviamo tutto ciò che il tecnico vuole. La squadra ha fatto per anni un modulo diverso, dobbiamo lavorare e imparare il prima possibile per andare avanti velocemente”. Ha parlato così Jony ai microfoni di Lazio Style Channel. L’esterno spagnolo, dopo il prestito all’Osasuna, in ritiro si sta giocando le sue carte per prendersi la Lazio. “L’anno scorso ho avuto tanti infortuni, quest’anno il primo giorno avevo un po’ d’affaticamento muscolare. Ho parlato col dottore, mi aveva detto di fermarmi uno due giorni per tornare bene, e così ho fatto. L’amichevole? A livello fisico bene, con la palla meno. Era tanto tempo che non giocavo una partita. Migliorerò sicuramente sotto questo aspetto”.

La voglia di Jony

“Nella prossima stagione voglio soprattutto raggiungere gli obiettivi. Se rimarrò qui alla Lazio il traguardo è la Champions. Se dovrò andar via in prestito, farlo al meglio possibile per tornare qui e farmi vedere. Raul Moro? Sta lavorando molto bene, è un giocatore con tante qualità. È ancora giovane, deve imparare un po’ da giocatori con più esperienza, ma è sulla strada giusta. È umile, gli piace lavorare, deve continuare così. 4-3-3 da esterno alto la posizione ideale? Tutta la vita ho giocato così, in questa posizione. Per me è molto meglio così. Ma devo imparare il metodo del tecnico e fare ciò che lui vuole”. 

Precedente Champions 2021/22, guida completa: date, sorteggi e qualificate Successivo Sosa: "Insigne avrebbe già dovuto rinnovare con il Napoli"

Lascia un commento