L’Atalanta elogia Miranchuk, Malinovskyi durissimo. Poi il club cancella

Ruslan Malinovskyi non ha gradito il post su X dell’Atalanta in cui si celebra il gol di Miranchuk con la nazionale russa. Il calciatore ucraino, che ha indossato la maglia della Dea dal 2019 al 2023, ha polemizzato contro il messaggio di incoraggiamento del club bergamasco rivolto al proprio giocatore, autore di una rete nell’amichevole disputata il 21 marzo contro la Serbia.

Il post (rimosso) dell’Atalanta e la replica di Malinovskyi

L’ex nerazzurro ha infatti risposto con alcune immagini del conflitto in Ucraina accompagnate dal messaggio: “Un buon contribuente del terrorismo russo. Ogni giorno per due anni”. In seguito, Malinovskyi ha pubblicato ulteriori immagini, e rivolgendosi a Miranchuk ha aggiunto: “Non ti ricorda niente? Forse Kharkiv? Champions League? M?”. Un chiaro riferimento alla sfida di Champions League del 2019 in cui la Dea sconfisse lo Shakhtar nella fase a gironi. L’Atalanta ha poi provveduto a rimuovere il post dal proprio profilo X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Tiago Pinto, la Roma e la battuta sul futuro: c'entra la Lazio Successivo Presidente cacciato dai tifosi, cessione immediata del club: ecco chi arriva

Lascia un commento