La Fiorentina cala un altro poker: questa volta a cadere è la Triestina

MOENA– La Fiorentina di Vincenzo Italiano bissa il successo di ieri contro il Trento, superando un’altra formazione di serie C: la Triestina. A Moena i viola si sono imposti (4-0) per via delle reti di Biraghi, Amrabat (rigore), Saponara e Bonaventura (rigore) nel primo tempo. Nella ripresa partono ancora forte i viola, con l’estremo difensore della Triestina Mastrantonio costretto agli straordinari su Jovic in due circostanze. La Fiorentina continua a macinare occasioni e a rendersi pericolosa ma ancora una volta Mastrantonio sbarra la strada. A Moena i viola battono la Triestina 4-0.

Così in campo

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Bianco, M.Quarta, Igor, Biraghi (17′ st Terzic); Bonaventura, Amrabat, Maleh (16′ st Duncan); Nico Gonzalez (16′ st Kouamé), Jovic (37′ st Gori), Saponara (37′ st Ikoné). Allenatore: Italiano

TRIESTINA (4-4-2): Mastrantonio; Ghislandi, Sarzi Puttini, Crimi, Sabbione; Rocchi, Furlan, Pezzella, Gomez; Lovisa, Rocchetti. Allenatore: Bonatti

MARCATORI: 7′ pt Biraghi, 9′ pt Amrabat su (rig.), 14′ pt Saponara, 42′ st Bonaventura

Fiorentina, Jovic si presenta con un poker: 7-0 al Real Vicenza FOTO

Guarda la gallery

Fiorentina, Jovic si presenta con un poker: 7-0 al Real Vicenza FOTO

Precedente Mammadov come Kjaer, tragedia evitata in Conference League Successivo Salernitana, c'è l'accordo con Maupay. Trattativa in dirittura d'arrivo

Lascia un commento