Juric vuole ritrovare i gol: l’Over 1.5 del Torino col Verona è a 1.93

La peggior difesa della Serie A potrebbe risvegliare l’efficacia offensiva dei granata, che viaggiano a un gol a partita di media in campionato

Pronti a ripartire, all’inseguimento di un obiettivo da conquistare nel minor tempo possibile. Di base quelli di Torino e Verona dovevano essere simili: una salvezza molto tranquilla e poi chissà. Mentre i granata ci stanno riuscendo al meglio, con un nono posto a sei punti dall’Europa, lo stesso non si può dire dei gialloblù, in stallo all’ultimo posto dopo dieci sconfitte di fila.

IL PRONOSTICO

—  

Il Verona è la peggior difesa del campionato, con 29 reti subite nelle prime quindici partite. Il Torino, d’altro canto, è il peggior attacco tra le prime dodici squadre della Serie A con soli 16 gol segnati. Potrebbe essere il momento giusto per alzare la media, per la formazione allenata da Ivan Juric. In questo senso intriga l’Over 1.5 dei granata, che Sisal propone a 1.93; valutazioni simili anche per 888 Sport (1.92), Bet365 e Betfair (1.91).

LE QUOTE

—  

Visto anche il forte divario in classifica e considerato il fattore campo, il Torino parte con i favori del pronostico in vista della sfida col Verona. Il successo dei granata tocca 1.85 con Sisal, StarCasino Bet e 888 Sport, la quota migliore per il pareggio è di NetBet a 3.61, mentre un’eventuale vittoria degli ospiti è offerta a 4.60 da Betfair. Le premesse in termini realizzativi, già analizzate in precedenza, fanno pendere la bilancia verso una gara con poco spettacolo: l’Under 2.5 è a 1.85 per 888 Sport, l’Over 2.5 è a 2.00 con Bet365, StarCasino Bet e Betfair. Leggermente più basse invece le quote sulla possibilità che entrambe le formazioni vadano a segno: il Gol è 1.91 con Bet365, il No Gol è a 1.96 secondo 888 Sport.

RISULTATI E MARCATORI

—  

Coerentemente con quanto già esposto, gli esiti più verosimili per gli operatori premiano maggiormente il Torino. L’1-0 è a 7.22 per NetBet, l’1-1 è subito dietro a 7.25 e il 2-0 è a 9.00 per Sisal. Ancora con NetBet, il 2-1 è 9.39, lo 0-0 è a 11.00 e lo 0-1 arriva a 12.00 (quest’ultima quota condivisa con Bet365, Goldbet, Sisal, Better e Novibet). Chi sarà a sbloccare l’incontro? I giocatori offensivi del Toro sono ovviamente tra i principali indiziati per Bet365: Sanabria è a 6.50, Miranchuk e Vlasic sono a 8.00, Radonjic è a 9.00.

PRECEDENTI

—  

Torino e Verona si sono affrontate 56 volte in Serie A. Il bilancio nel complesso sorride ai granata, che hanno vinto in 22 occasioni contro le 10 degli avversari; 24 invece i pareggi. La squadra di Juric ha vinto le ultime due gare di campionato contro i gialloblù, tanti successi quanti nei precedenti 12 incroci tra le due squadre.

Precedente Sassuolo-Sampdoria: per i bookmaker sfida da poche reti al Mapei Successivo È un Brentford storico: affondato 3-1 il Liverpool di Klopp

Lascia un commento