Jacobs, il maestro di Lukaku: “Torna perché non ha altre opportunità. Ma ha molto da perdere…”

Il tecnico che ha fatto esordire Romelu all’Anderlecht: “Ora i tifosi si aspettano tanto, per riconquistarli serviranno umiltà, lavoro e gol. Il supertridente? Non credo”

Quando Ariel Jacobs parla a Romelu Lukaku, è come se un padre si rivolgesse al figlio. In pochi nel mondo del calcio conoscono Big Rom come l’ex allenatore dell’Anderlecht, che ha lanciato l’attaccante belga tra i grandi facendolo esordire in prima squadra nel 2008-09. E come un padre, Jacobs ci gira poco attorno: “Romelu, all’Inter devi ripartire da zero: poche parole e basso profilo, c’è da dimostrare di essere tornato perché vuoi aiutare la squadra”.

Precedente Juve, le cifre dell'operazione Demiral: il comunicato ufficiale Successivo Koulibaly, la Juve spinge e il Napoli trema: vorrebbe cederlo all’estero ma...

Lascia un commento