Italia, Spalletti: “Diversi giocatori dell’Under 21 possono venire con noi”

“Ci sono diversi calciatori che possono venire a lavorare con noi e che avrebbero potuto fare parte delle amichevoli in America”. Lo ha detto il ct dell’Italia, Luciano Spalletti, alla vigilia della gara dell’Under 21 contro la Turchia a Ferrara. Il ct della Nazionale ha aggiunto:Il lavoro si fa a quattro mani con Nunziata: ci sentiamo continuamente, si lavora allo stesso modo. O tutti e due siamo allenatori della Nazionale A o tutti e due dell’Under 21, ma è un discorso esteso anche all’Under 20 di Bollini”.

Spalletti prima di Italia-Turchia

Il ct dell’Italia è molto curioso di vedere all’opera l’Under 21 anche perché, come spiega ai microfoni della Rai, “è un’estensione della Nazionale maggiore. La Nazionale di Nunziata si sta giocando la qualificazione, quindi abbiamo lasciato scegliere lui in base all’importanza delle partite. Per il futuro sta a loro, ai ragazzi, dover far vedere di avere a cuore la Nazionale, con valori come la serietà, l’umiltà e il coraggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Joe Barone, lo straziante discorso del figlio ai funerali a New York Successivo Cessione Milan, telefoni sotto controllo: nuove intercettazioni, cosa rischia il club

Lascia un commento