Inter subito in campo: cyclette per Bastoni, terapie per Barella

Inter subito in campo il giorno dopo la vittoria di Udine firmata Perisic-Lautaro. Nessun riposo perché si gioca venerdì la prossima partita di campionato, a San Siro, contro l’Empoli (fischio d’inizio alle 18.45). E perché gli impegni incombono, dopo i toscani ci sarà infatti la finale di Coppa Italia con la Juve a Roma. Tutti al Suning Training Centre, con seduta di scarico per chi è sceso in campo dal primo minuto in Friuli.

Marotta su Raiola: "Amici da 40 anni. Con Pogba fece una magia"

Guarda il video

Marotta su Raiola: “Amici da 40 anni. Con Pogba fece una magia”

Inter: Bastoni a Barella potrebbero farcela per l’Empoli

Oggi Bastoni ha fatto solo cyclette e piscina: sta recuperando dal risentimento al soleo accusato prima della trasferta di Bologna. Siccome la lesione è minima, c’è ottimismo su un recupero a breve. Si valuterà l’evoluzione giorno per giorno, ma non è escluso che la convocazione del difensore ci possa essere già per l’Empoli. Quasi sicura la sua presenza nella finale di Coppa Italia. In casa Inter si tira un sospiro di sollievo anche per le condizioni di Barella, la cui situazione è in miglioramento. Ha subito solo una contusione contro l’Udinese, oggi ha fatto terapie, ma domani potrebbe svolgere parte dell’allenamento con il gruppo. Dovrebbe essere convocabile per l’Empoli, ma potrebbe andare in panchina per essere più fresco nell’appuntamento contro la Juve. Anche se l’Inter non può sottovalutare alcun impegno nella sua rincorsa al Milan.

Inter, Ausilio osserva il lavoro di Inzaghi per la rimonta scudetto

Guarda la gallery

Inter, Ausilio osserva il lavoro di Inzaghi per la rimonta scudetto

Precedente Italiani all'estero: Iezzo in Bulgaria, De Zerbi niente titolo. A Lisci serve il miracolo Successivo Lazio, la missione del Sergente Milinkovic: il record di gol

Lascia un commento