In attesa del colpo, Pioli ritrova Kjaer: come sarà il nuovo muro del Milan

Kalulu e Tomori titolari, Simon nelle rotazioni, Maldini e Massara al lavoro sul mercato: la difesa rossonera si rinsalda

Via la barba alla Ragnar Lothbrok, il protagonista di Vikings, e via anche i capelli spettinati che neanche una fascia tiene a bada. Simon Kjaer è tornato a giocare dopo 8 mesi. È entrato al Velodrome di Marsiglia con la barba curata e lo sguardo di chi ha sofferto molto, 242 giorni senza vedere il campo dopo l’infortunio al ginocchio sinistro. Nel finale ha sfiorato anche un gol di testa, quasi un messaggio al mondo Milan: “Non ho mollato, ci sono ancora”. E Pioli si frega le mani.

Precedente Ronaldo: "Inter? Mancato coraggio l'anno scorso"/ "Juventus ragiona a breve termine" Successivo Bari-Padova, Mignani dopo la Coppa Italia: "In B possiamo essere insidiosi"

Lascia un commento