Fiorentina, tre opzioni se Milenkovic partirà

FIRENZE– Il futuro di Milenkovic con la maglia della Fiorentina è in bilico. I viola hanno aperte due strade: cederlo al miglior offerente, oppure offrire un prolungamento di un anno in modo da non perderlo a parametro zero. L’Europa conquistata con la maglia viola, potrebbe essere un valore aggiunto per la permanenza di Milenkovic, punto fermo nella stagione appena conclusa della difesa di Vincenzo Italiano, insieme a Igor.  Intanto il ds Daniele Pradè ha messo sul taccuino diversi nomi per accontentare il proprio allenatore. Da Le Normand della Real Sociedad, sempre che gli spagnoli non sparino alto con il prezzo, a Vasquez del Genoa, passando per Kuscevic del Palmeiras, valutato intorno ai 2 milioni e su cui c’è l’Herta Berlino. Milenkovic piace a Stefano Pioli che lo conosce bene e lo vorrebbe in rossonero, ma anche l’Inter potrebbe mostrare concretamente interesse così come la Juventus che ha messo gli occhi addosso al calciatore da tempo. Fra l’altro in bianconero raggiungerebbe il suo amico fraterno e connazionale Dusan Vlahovic da cui si è separato lo scorso gennaio.

Fiorentina in Europa: Duncan e Gonzalez piegano la Juventus

Guarda la gallery

Fiorentina in Europa: Duncan e Gonzalez piegano la Juventus

Precedente “Vidal, sirene dal Qatar: l'Al Rayyan tenta il cileno dell'Inter” Successivo Zaniolo, futuro incerto alla Roma: un'altra estate di pensieri

Lascia un commento