Fiorentina-Orsolini, non è finita: l’ultima offerta e… il retroscena su Tomiyasu

Un’estate intera al centro di voci di mercato, con gli occhi di diversi club puntati addosso. Riccardo Orsolini è da diversi anni tra i giocatori italiani più interessanti della Serie A e la scorsa estate sembrava essere arrivato il momento per lui di lasciare Bologna e il Bologna per spiccare il volo verso l’Europa. Le società interessate non mancavano, Lazio e Fiorentina in prima fila, ma nessuna di queste è riuscita a convincere i rossoblù a privarsi del loro esterno. Anche se i viola ci sono andati molto vicini…

‘COLPA’ DI TOMIYASU – Dopo contatti portati avanti per lungo tempo, negli ultimi giorni di mercato il club del presidente Commisso ha presentato un’offerta ufficiale da circa 12 milioni di euro. Una cifra importante, ma non sufficiente per convincere Saputo a lasciar partire l’ex Ascoli. Il prezzo fissato per lui era di 15 milioni e, in ogni caso, il Bologna avrebbe ceduto solo uno dei suoi pezzi pregiati. Quando poi l’Arsenal si è fatto avanti per Tomiyasu con una proposta da oltre 20 milioni, ogni dubbio è stato spazzato via: il giapponese ha raggiunto Londra per unirsi ai Gunners, mentre Orso è rimasto a Bologna. La corte dei viola però è destinata a continuare, per il classe ’97 ski prospetta un’altra stagione di alto livello al centro del mercato.

Precedente Da garzone, a militare fino a leggenda: Mazzola, l'uomo da un milione di lire Successivo Diretta/ Parma Pisa streaming video tv: capolista lanciatissima (Serie B)

Lascia un commento