Fiorentina contro il tabù Milan: al Franchi non batte il Diavolo da 6 anni

Diamo i numeri della sfida in programma a Firenze sabato alle 20.45. Contro i viola, i rossoneri hanno perso solo due volte nelle ultime undici sfide di campionato. La Fiorentina di Italiano finora non ha mai pareggiato

Archiviata la pausa delle nazionali, si torna in campo. La tredicesima giornata di Serie A riparte in grande stile. Riflettori puntati su Lazio-Juve e Inter-Napoli per le sfide da ex di Sarri e Spalletti. Anche al Franchi è atteso un grande ritorno. Il Milan di Pioli affronta la Fiorentina di Italiano: fischio d’inizio sabato alle 20.45. I rossoneri guardano tutti dall’alto con i loro 32 punti, ancora imbattuti insieme agli azzurri. Troveranno i viola decisi a rialzarsi dopo il k.o. esterno contro la Juve di Allegri.

Ultimi risultati

—  

La Fiorentina insegue in classifica con 18 punti, gli stessi dei bianconeri. Settimo posto poco sotto la zona Europa. Davanti al loro pubblico hanno vinto le ultime due gare contro Cagliari e Spezia. Il Milan è reduce da due pari consecutivi: quello ottenuto nel derby con l’Inter e l’1-1 in Champions col Porto. Prima tre successi di fila con Bologna, Torino e Roma. Per i rossoneri appena un punto conquistato nel girone di ferro con Atletico Madrid, Liverpool e il club portoghese. Ma la qualificazione è ancora possibile.

I precedenti

—  

Sono 175 le sfide totali tra Fiorentina e Milan. I rossoneri hanno ottenuto 77 successi contro le 50 vittorie dei viola, 48 i pareggi. Al Franchi, l’ultima volta che i padroni di casa hanno superato gli avversari è nell’agosto 2015: 2-0 firmato Marcos Alonso e Josip Ilicic. La squadra di Pioli ha perso solo due delle ultime undici sfide di campionato contro la Fiorentina (tre pari e sei vittorie, incluse le due nei confronti più recenti). Gli uomini di Italiano non hanno mai pareggiato in A finora, un dato che fa riflettere. Pioli da allenatore contro i viola ha perso solo una delle ultime otto gare (sei successi, un pari). In caso di tre punti, i rossoneri sarebbero la seconda squadra nella storia del campionato a vincere sedici trasferte in un anno solare: meglio ha fatto solo il Napoli con diciotto nel 2017. Al momento, Ibra e compagni sono fermi a quindici come la Juve del 2018.

Precedente Scamacca: "La mia famiglia sono solo mia mamma e mia sorella" Successivo La Serie A è su DAZN e Sky: assegnazione televisiva e calendario dalla 13^ alla 19^ giornata

Lascia un commento