Felipe Anderson annuncia l'addio alla Lazio: andrà al Palmeiras. Il messaggio sui social

ROMA – A sorpresa Felipe Anderson ha annunciato il suo addio dalla Lazio. Il brasiliano ha pubblicato un comunicato ufficiale sui suoi profili social, rivelando di non aver trovato un accordo per il rinnovo con il club biancoceleste a tre mesi dalla scadenza del suo contratto. Poco dopo è arrivato un altro annuncio, quello del Palmeiras che ha ufficializzato il suo acquisto. 

Felipe Anderson annuncia l’addio: il comunicato

“Per rispetto alla Lazio e a tutto il suo popolo che mi ha sempre sostenuto vi comunico che non ho trovato l’accordo per il rinnovo del contratto con la Società e quindi seguirò un’altra strada la prossima stagione. Ho sempre dimostrato con i fatti la mia professionalità e il mio impegno nei confronti della Lazio, quindi vi assicuro che continuerò a dedicarmi fino all’ultimo giorno del mio contratto per onorare questa maglia. Grazie di tutto!“.

Felipe Anderson al Palmeiras: c’è l’annuncio del club

Felipe Anderson non resterà in Italia ma andrà in Brasile dove indosserà la maglia del Palmeiras. Ad annunciare il suo ingaggio è stato lo stesso club sudamericano con un comunicato ufficiale pubblicato sui suoi canali social.

Lazio, altro addio dopo Luis Alberto

Un altro fulmine a ciel sereno in casa Lazio, pochi giorni dopo l’annuncio di Luis Alberto che ha confermato il suo addio e con il futuro a rischio di Guendouzi. Anche Tudor si era esposto nella speranza di convincere l’esterno brasiliano a rinnovare, elogiandolo in conferenza stampa: “Posso dire che lui è super adatto al mio calcio, è un giocatore che ha grande qualità e non ho bisogno di dirlo al club. Il resto sono cose che restano dentro”.

Felipe Anderson, la storia con la Lazio

Arrivato alla Lazio nel 2013 dal Santos, Felipe Anderson fu protagonista di una crescita esponenziale nella sua prima avventura in biancoceleste. Lasciò la Capitale nel 2018 per andare al West Ham per 38 milioni di euro ritornando alla Lazio tre anni dopo, con una deludente esperienza in Inghilterra e in prestito al Porto, per la modesta cifra di 3 milioni di euro. Nella sua seconda esperienza biancoceleste il brasiliano raggiunse quota 300 presenze con la maglia biancoceleste, in occasione della vittoria contro il Frosinone. Al momento, con le ultime partite ancora da giocare, Felipe Anderson ha collezionato 319 presenze, 58 gol e 63 assist con la Lazio, vincendo una Supercoppa italiana nel 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juve, chiedimi se sono Felipe (Anderson): il saluto alla Lazio sui social Successivo Atalanta-Verona 2-2: Gasperini beffato e a -4 dalla Roma