Evra si sfoga parlando del Covid: “Tutta una questione politica”

ROMA Patrice Evra non è il tipo di persona che nasconde le sue opinioni. E non l’ha fatto nemmeno stavolta. Ospitato dalla televisione francese Bfm Tv, l’ex terzino della Juve ha raccontato cosa pensa della pandemia globale di Covid-19 e dell’argomento vaccinazione: “Il vaccino? Ognuno è libero di fare ciò che vuole. Dobbiamo lasciare alle persone il diritto di fare ciò che vogliono”. “Nessuno sa da dove venga il Covid. Per me, questo non è un caso. Non dico che fosse programmato, ma Bill Gates ne ha parlato nel 2013. Il Covid non mi spaventa”, ha detto il francese. Prima di concludere il discorso, non è mancato un momento di sfogo sull’attuale situazione: “Ne parliamo troppo! Ma anche quando hai un incidente d’auto, si dirà che sei morto perché avevi il Covid. Per me è una questione politica. Perché quando vuoi guidare le persone e governare, è con la paura. Ecco”, ha detto.

Precedente Qatar, infarto in campo ad avversario: James Rodriguez lo soccorre Successivo Caos Tunisia-Mali, l'arbitro Sikazwe ricoverato per un'insolazione

Lascia un commento