Dionisi: “Ora non si parla in maniera positiva del Sassuolo…”

REGGIO EMILIA – “Siamo contenti per la prima vittoria in casa, venivamo da prestazioni positive ma dove non avevamo ottenuto il risultato“. Così Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, dopo l’1-0 rifilato alla Salernitana e la prima vittoria casalinga stagionale. “Potevamo chiuderla prima, ma bisogna rendere merito alla Salernitana che non ha mai mollato: noi abbiamo voluto la vittoria e alla fine ce la siamo meritata. La cessione di Caputo? Sappiamo di aver preso rischi con l’addio di Caputo, quelli che abbiamo sono bravi e giovani e non bisogna mettere pressione a Raspadori e Scamacca. Davanti siamo un po’ meno cinici, ma sono convinto che se continuiamo così ci toglieremo “sassolini” dalle scarpe visto che ora, ma è normale, non si parla in maniera positiva del Sassuolo. Sono contento delle prestazioni, ma dobbiamo finalizzare di più perchè oggi potevamo pagare dazio” ha chiosato Dionisi.

Precedente Mihajlovic: "Molto, molto male: Bologna, è una brutta figura" Successivo Lazio, Luis Alberto: "É il momento di vedere il vero me"

Lascia un commento