De Vrij-Brozovic-Lukaku: quando nei derby decide la “spina dorsale”

Intoccabili per Conte, determinanti quando vedono rossonero: il match di domenica passa anche da loro

Il sinistro al volo nell’angolino, la torsione di testa con pallone sotto l’incrocio, lo stacco a sovrastare Kjaer. Brozovic, De Vrij, Lukaku, tre gol (oltre a quello di Vecino) per una rimonta da sogno per i tifosi dell’Inter. È passato poco più di un anno da quel 9 febbraio 2020, in cui in un San Siro tutto esaurito gli uomini di Conte ribaltarono il 2-0 del primo tempo e agganciarono in vetta la Juve, sconfitta la sera prima in casa del Verona.

Precedente Diretta/ Real Sociedad Manchester United (Europa League) streaming e tv. Big match Successivo Europa League: il programma delle partite di Milan, Roma e Napoli

Lascia un commento