De Ligt, esordio shock con il Bayern: gol lampo e infortunio

Il Bayern Monaco ha battuto 6-2 il Dc United in amichevole. La partita è stata caratterizzata dai due debutti, di Mané e De Ligt, con la maglia dei tedeschi. Entrambi i nuovi acquisti di Nagelsmann sono andati a segno. Per il difensore ex Juve è stato davvero un esordio shockm condito da gol lampo, quasi autorete, ammonizione e infortunio. L’olandese, infatti, è entrato in campo al posto di Upamecano sul 3-0 per i bavaresi e dopo 90 secondi dal suo ingresso in campo ha trovato la rete del momentaneo 4-0 con un bel gol di mancino su sponda aerea di Muller. Poi, ha rischiato un incredibile autogol: è stato salvato dal palo della propria porta dopo un colpo di testa sbagliato. Infine, subito dopo aver ricevuto un cartellino giallo, ha dovuto lasciare il campo per un problema fisico ed è rientrato negli spogliatoi. L’infortunio non sembra niente di grave e il cambio di Nagelsmann è stato precauzionale. Per De Ligt, però, è stato davvero un debutto molto particolare quello con la maglia del Bayern. 

Nagelsmann su De Ligt: "Tra i migliori centrali al mondo. Voleva solo il Bayern"

Guarda il video

Nagelsmann su De Ligt: “Tra i migliori centrali al mondo. Voleva solo il Bayern”

Precedente Il Cholito Simeone al Napoli: Petagna va al Monza Successivo Bruno Fernandes: "Futuro Ronaldo? Non so, ma mi ha detto che ha problemi familiari"

Lascia un commento