Da Lautaro a Dybala: nome per nome, ecco l’attacco Inter del futuro

Il Toro è in forma strepitosa e non ha intenzione di cambiare squadra, ma è il nerazzurro con più mercato: la Joya è un’opportunità, ma potrebbe non bastare a Inzaghi

Lautaro Martinez continua a trascinare l’Inter a suon di gol, Joaquin Correa non ingrana ed Edin Dzeko ha incantato per larghi tratti di stagione arrivando al gran finale un po’ stanco. Infine Alexis Sanchez, che ha uno degli ingaggi più pesanti del campionato, ma nel recupero contro l’Empoli ha firmato il primo gol di una punta nerazzurra che non sia il Toro dopo 5 match Lautaro-centrici.

Precedente Promesse e futuro: dopo la Serie A Fagioli conquista anche la Juve? Successivo Fagioli: “Pronto per tornare alla Juve. Ogni tanto chatto con Ronaldo”

Lascia un commento