Chiesa, fissato l’intervento: la settimana prossima a Innsbruck. Poi via al recupero

Dopo la lesione al crociato anteriore del ginocchio sinistro, l’azzurro della Juve sotto i ferri nella clinica del professor Finck, che ha già operato Zaniolo, Chiellini e Demiral. Almeno sei mesi prima di tornare in campo

Federico Chiesa ha fissato per la prossima settimana l’intervento al ginocchio sinistro necessario dopo la lesione al legamento crociato anteriore riportata domenica sera all’Olimpico contro la Roma. L’operazione, questo era già noto, si terrà alla clinica Hochrum di Innsbruck sotto i ferri del professor Christian Fink, che ha già operato in passato Nicolò Zaniolo e gli altri juventini Giorgio Chiellini e Merih Demiral.

Si delineeranno poi i tempi di recupero, già quantificabili comunque in almeno sei mesi, con una previsione di ritorno in campo per Chiesa attorno alla prossima estate. Sono queste anche le ore in cui la Juve è chiamata a decidere la strategia sul mercato per incrociare il bisogno di sostituire l’ex viola da qui a fine stagione con le necessità pregresse del proprio attacco.

Precedente Bundesliga, doppietta di Haaland e dominio Dortmund: Friburgo ko Successivo Colpo Brescia: ufficiale Sabelli dal Brescia. I dettagli dell'affare

Lascia un commento