Che inizio di stagione per Zefi, l’irlandese che la Brexit ha “regalato” all’Inter

Con l’Under 18 ha già segnato 6 reti in 3 incontri (poker nell’ultima sfida contro la Spal) e Chivu ora lo convoca sempre con la Primavera. Le squadre inglesi lo potevano tesserare solo a 18 anni e il club nerazzurro ha giocato d’anticipo

Domina con i suoi coetanei, come accade nelle squadre di quartiere quando un ragazzo è palesemente più forte degli altri. E allora si sposta l’asticella oltre, non potrebbe essere altrimenti. I numeri in Under 18 di Kevin Zefi, talento dell’Inter classe 2005, parlando da soli: tre partite di campionato, sei gol segnati. Dato gonfiato dalla clamorosa prova di domenica, in casa contro la Spal capolista: poker e 4-3 per i nerazzurri di mister Andrea Zanchetta, ora a -3 dal primo posto.

Precedente Gruppo G, la scheda della Svizzera: 4 portieri convocati, perché? La star è Granit Xhaka Successivo Qual è la Nazionale che arriva in Qatar più spremuta?

Lascia un commento