Bravo Allegri: niente banalità né prudenza: deve vincere lo scudetto

L’assunzione di responsabilità del tecnico della Juventus spicca in un mare di frasi fatte e dichiarazioni pigre

Il mondo del calcio, lo abbiamo detto tante volte, vive spesso di slogan, frasi ripetute come ritornelli. Succede così, ad ogni vigilia, che allenatori e giocatori si nascondano di fronte alle responsabilità. Puoi anche affrontare l’ultima in classifica, puoi avere una rosa che vale cento volte quella dell’avversario, ma la presentazione è e sarà sempre la stessa. “Vincere non sarà assolutamente facile, bisogna fare molta attenzione”.

Precedente Marotta: "Dybala? La Roma è ideale per lui" Successivo Europeo donne, Francia-Olanda finale anticipata. E quel precedente nel 2009…

Lascia un commento