Botman, sorriso rivelatore sul Milan: “Spero di avere novità al più presto”

Nel mirino del Milan da ormai parecchi mesi e diverse sessioni di mercato, Sven Botman avrà guardato con particolare interesse e un pizzico di rimpianto i festeggiamenti dei giocatori rossoneri per la conquista dello scudetto 2021-’22.

Milan-Botman, sarà la volta buona?

Il difensore olandese, sotto contratto con il Lille fino al 2025, è stato vicino al trasferimento in Italia sia la scorsa estate che a gennaio, salvo doversi arrendere prima alla volontà del club francese di non farlo partire e poi a quella del Milan di rinviare alla sessione successiva gli investimenti di mercato e di dare fiducia a Pierre Kalulu per la sostituzione dell’infortunato Simon Kjaer.

Serie A 2021-22, ecco la top 11: quanto Milan!

Guarda la gallery

Serie A 2021-22, ecco la top 11: quanto Milan!

Sven Botman chiama il Milan

Una scelta ripagata dai fatti, ma in vista della prossima stagione il reparto difensivo dovrà essere potenziato e la trattativa per Botman sta per essere riallacciata, complice la volontà del giocatore di misurarsi in una squadra con ambizioni superiori, espressa nel corso delle interviste rilasciate durante il ritiro dell’Olanda.

Pioli is on fire: l'allenatore del Milan si scatena

Guarda il video

Pioli is on fire: l’allenatore del Milan si scatena

“Nazionale? Difficile restare concentrati…”

Così dopo le parole a ‘Algemeen Dagblad’, in cui Botman ha dichiarato di voler ambire a un salto di qualità, a ‘Espn’ il giocatore è stato ancora più esplicito, non riuscendo a nascondere un sorriso sornione di fronte alla parola “Milan” e ammettendo di scalpitare in attesa di novità sul proprio futuro: “Sto lavorando in nazionale, ma è difficile tenere separate le due cose quando ogni giorno si sente parlare del proprio futuro. Ci sono delle discussioni in corso, spero sia tutto più chiaro prima dell’inizio della preparazione” ha dichiarato Botman, prima di aprirsi ad un sorriso alla domanda della giornalista se tali “discussioni” sono in essere tra il Milan e i propri rappresentanti…

Precedente Barella: "Italia? Indossare questa maglia è un onore, mai un peso" Successivo Cies, la classifica sul valore dei giocatori/ Il primo di Serie A è Lautaro Martinez

Lascia un commento