Bologna-Udinese 2-2: Sansone entra e salva Mihajlovic

BOLOGNA – Sansone entra dalla panchina e salva il Bologna, pareggiando 2-2 contro l’Udinese. I rossoblù partono meglio e segnano con Hickey, Udogie firma il pari, poi nella ripresa Success ci mette 24 secondi per portare avanti i bianconeri. Il guizzo del 10 di Mihajlovic è decisivo per evitare la sconfitta.

Classifica Serie A

Udogie risponde a Hickey

Il Bologna impiega appena sei minuti per sbloccare la partita e passare in vantaggio: Hickey finalizza una bella azione indovinando il diagonale mancino che sbatte sul palo e poi entra in porta. La reazione dell’Udinese non si fa attendere, prima Molina viene stoppato in extremis dall’uscita di Bardi (Skorupski out), poi al 25′ Udogie pareggia dopo il filtrante di Deulofeu e la sponda di Success: 1-1 all’intervallo.

Tabellino Bologna-Udinese

Gol lampo di Success, pari di Sansone

Passano 24 secondi dall’inizio del secondo tempo e Success raddoppia per l’Udinese: scatto sulla sinistra di Deulofeu che poi si ferma e scodella a centro area per il nigeriano, stop di petto e tiro al volo che buca Bardi. Il Bologna accusa il colpo, sbaglia tanto e concede molti spazi e ripartenze ai bianconeri, che però non ne approfittano. Le mosse dei rossoblù allora sono Barrow e Sansone: intuizione vincente. Proprio Sansone ci mette un minuto a pareggiare: spunto di Orsolini, traversone rasoterra e inserimento vincente del numero 10 che fa 2-2 al 59′. È il timbro che fissa definitivamente il punteggio al Dall’Ara.

Bologna-Udinese, giostra del gol: pari pirotecnico al Dall'Ara

Guarda la gallery

Bologna-Udinese, giostra del gol: pari pirotecnico al Dall’Ara

Precedente Ligue 1, il Rennes risponde al Monaco: 5-0 al Lorient Successivo Spalletti, un punto in tre partite: "Se non reagiamo, è solo colpa mia"

Lascia un commento