Azmoun e il no alla Roma. “Non c’e’ niente che io posso fare”. Ma da svincolato…

Sardar Azmoun lascerà lo Zenit San Pietroburgo a parametro zero la prossima estate. A dichiararlo, l’attaccante classe 1995 dell’Iran durante il ritiro con la sua nazionale: “Ho un contratto. Anche se volessi lasciare lo Zenit, il club può fermarmi e non c’è niente che possa fare. Ho avuto offerte da Tottenham, Lione, Leverkusen e Roma e loro le hanno rifiutate. Se andrò via, lo farò quest’estate come svincolato”.

Precedente Il giallo sulla salute di Pelè: il mondo in ansia Successivo Napoli, tante richieste da A e B per Zanoli ma Spalletti ha bloccato il suo prestito

Lascia un commento