Arthur, lo sfogo social e Douglas Costa interviene

LIVERPOOL (Regno Unito) – “2022, l’anno più difficile della mia vita!“. Inizia così un lungo post pubblicato sul proprio account Instagram da Arthur Melo, centrocampista brasiliano arrivato alla Juventus nell’estate del 2020 dal Barcellona nell’ambito dello scambio con Miralem Pjanic e passato sul gong della scorsa sessione di calciomercato in prestito per una stagione al Liverpool. Nella didascalia, scritta a corredo di un suo primo piano, il calciatore scuola Goias e Gremio, 22 volte nazionale verdeoro ma non convocato da Tite per i Mondiali in Qatar, analizza l’anno appena terminato usando parole forti che lasciano trasparire la sofferenza vissuta: “Un anno calcistico complicato, con tanti infortuni, tante critiche che ho dovuto ascoltare in silenzio, senza nemmeno avere la possibilità di esporre la verità su cosa stava realmente accadendo, tante notti insonni per il dolore fisico, tanti giorni in ospedale, l’angoscia di aspettare il referto medico nella speranza che non fosse qualcosa che potesse impedirmi di fare ciò che amo di più, giocare a calcio“.

Juve, gli affari estivi: tra acquisti e cessioni il saldo è positivo. Il raffronto

Guarda la gallery

Juve, gli affari estivi: tra acquisti e cessioni il saldo è positivo. Il raffronto

Arthur: “2022, anno difficile”. E spunta Douglas Costa

L’anno in cui ho più preteso di crescere come calciatore per raggiungere i miei obiettivi. Il 2022 è stato l’anno in cui mi sono dedicato di più fuori dal campo, in cui mi sono allenato di più, in cui ci ho provato di più ed è stato l’anno in cui ho avuto più problemi in campo. Un anno con molte turbolenze emotive nella mia vita personale, un anno in cui più ho combattuto, più le cose sono andate fuori dai binari! E soprattutto… il 2022 è stato l’anno in cui sono cresciuto di più come persona, come figlio, come fidanzato, come amico, come atleta! Devo solo ringraziare l’anno 2022, per tutti gli insegnamenti, un anno difficile, una fase difficile. Ma è stato un anno che mi ha insegnato molto e che porterò con me per i prossimi anni della mia vita. Grazie 2022 e lascia che il 2023 arrivi! Sii forte, abbi fede“, conclude Arthur nel suo post. Tra i tanti commenti ricevuti, spicca quello di un altro brasiliano ex Juventus, Douglas Costa: “Dai fratello, sei un craque!.

Arthur e Carol, super allenamento sul tapis roulant

Guarda il video

Arthur e Carol, super allenamento sul tapis roulant

Precedente Inzaghi cambia l'Inter: pronta una gabbia per frenare Osimhen. E sulle fasce si vola Successivo Diretta/ Treviso Venezia (risultato finale 100-93): derby ai padroni di casa!

Lascia un commento