Allegri e una Juve che non gira: i tre capi di imputazione

Senza identità e con tanti blackout, la Champions alle porte, tifosi inferociti con l’hashtag #allegriout: ecco i tre nodi che Max deve sciogliere per evitare la crisi

Contro la Salernitana si è vista in campo una Juve né bellina né vincente: nella prima delle tre gare che avrebbero dovuto traghettala alla sosta con tre vittorie sonanti (Benfica compreso), la squadra bianconera stecca e chiude il match infinito contro i campani portando a casa un solo punto. L’episodio dell’annullamento del gol a tempo abbondantemente scaduto di Milik è destinato a far discutere e oggettivamente influisce sulla classifica della sesta giornata, ma non inquina più di tanto riflessioni e valutazioni intorno al match, quelle che in ogni caso dovrebbero tenere scisse prestazione e risultato.

Precedente Wolverhampton, ufficiale l'ingaggio di Diego Costa Successivo Rebic e Origi danno forfait per Napoli. Ante, è ernia del disco (non più in fase acuta)

Lascia un commento