4-0 della Roma sulla Pink Bari, la Juve batte l’Empoli 3-0

BARI – La Roma vince 4-0 sul campo della Pink Bari e centra il quinto successo di fila tra Serie A e Coppa Italia. Allo stadio “Antonucci”, nella sfida valida per la 13a giornata di campionato, le padrone di casa partono con buon piglio ma le giallorosse con il passare dei minuti guadagnano metri e il vantaggio arriva al 29′: Bartoli va in percussione per vie centrali lanciata dalla compagna di reparto Linari, trova un varco al limite dell’area e col destro supera Myllyoja. Dopo appena tre minuti le capitoline sfiorano il raddoppio: tacco dell’ex Paloma Lazaro in mezzo all’area, l’altra ex Serturini si avventa sul pallone e il portiere finlandese con un intervento prodigioso devia in calcio d’angolo. Al 37′ però le ospiti si portano sul 2-0: cross di Thomas dalla destra, grande sponda di testa da parte di Andressa e gol di Lazaro, che a pochi passi col sinistro non sbaglia. Al termine dei primi 45′ il punteggio resta 2-0 per le ospiti, ma al 52′ il passivo delle pugliesi aumenta. Calcio di punizione dalla trequarti battuto da Giugliano, il portiere avversario pasticcia e la centrocampista cala il tris da distanza considerevole. La squadra di Mitola non riesce ad arginare la manovra delle avversarie e poco dopo l’ingresso in campo del neo acquisto Banusic (al 57′ la svedese ex Montpellier prende il posto di Serturini) incassa il poker: Cramer atterra Bonfantini in area e Andressa dagli undici metri mette il sigillo sul match. La Roma centra così il quinto successo di fila tra Coppa Italia e campionato e sale al quarto posto in classifica – a quota 22 – con due lunghezze di vantaggio sull’Empoli (sconfitto dalla Juve in casa) nell’attesa del risultato della Fiorentina, ora a 20 e in campo contro il Napoli domani. 

Nell’altro anticipo del sabato, tra Empoli e Juventus, le campionesse d’Italia in carica battono 3-0 le toscane in trasferta grazie alla doppietta di Girelli e alla rete di Hurtig, e si portano 39 punti in classifica, momentaneamente a +6 sul Milan, in campo domenica con la San Marino Academy. 

Precedente Primavera, Milan-Sassuolo 2-1. A Bigica non basta Manara Successivo Vi ricordate Marco Motta? Ecco dove gioca ora: è difficile da immaginare...

Lascia un commento