Zerocalcare e la curiosa scaramanzia sulla Roma: “Non posso nominarla sennò prende gol”

Il derby, il regno delle scaramanzie e delle fissazioni di ogni tipo e per tutti i gusti…

Ospite dell’Istituto Italiano di Cultura di Lione, il fumettista italiano Michele Rech, meglio conosciuto come Zerocalcare, ha rilasciato alcune dichiarazioni anche su temi calcistici, singolari come il suo personaggio.

Nato ad Arezzo ma cresciuto a Roma, Michele ha raccontato…”Non è vero che odio il calcio, mi hanno affibbiato questa cosa ma non è vera. Ho il divieto assoluto di nominare quella squadra (la Roma), perché mi dicono che tutte le volte che la nomino, prendo gol. Ho addirittura il divieto di fare presentazioni nelle città in cui gioca quella squadra lo stesso giorno…Mi mandano a vedere i derby a casa dei laziali: ho detto tutto”queste le sue parole ai microfoni di Radio Fuori Campo.

Precedente Antonello: "Lukaku ha una gran voglia di tornare, stiamo valutando i problemi tecnici..." Successivo Diretta Roma Spal U18/ Streaming video tv: giallorossi favoriti nella semifinale!

Lascia un commento