Zanetti: “Rigore per l’Empoli? C’era una gomitata su Satriano”

EMPOLI – Il tecnico dell’Empoli, Paolo Zanetti, è intervenuto ai microfoni di Sky dopo la gara con la Roma: “Fanno sempre piacere i complimenti di Mourinho, però d’altra parte conta solo il risultato, che fa male –  ha dichiarato . Non ne usciamo ridimensionati, ma convinti di poter far bene. Abbiamo avuto coraggio, senza fare barricate: voglio questa mentalità. E’ normale che dispiaccia non portare a casa nulla. Il rosso ad AkpaAkpro? Andava a cercare il pallone senza cattiveria, il rosso è severo. Conto le occasioni e quanto creiamo. Non possiamo fare confronti con gli attaccanti della Roma: l’importante è creare occasioni. Di settimana in settimana i miei attaccanti si muovo meglio. Quando giochi così contro la Roma devi mettere in conto di concedere qualcosa. Oppure metti il pullman davanti alla porta. Il rigore? Ho chiesto all’arbitro uniformità. Non ho capito come funziona: in Spezia-Sassuolo è stato dato un rigore per una sbracciata su un contrasto. Qui, su Satriano, c’è stata una gomitata, quindi c’è stato il contatto. Fatico a comprendere il metro di giudizio, probabimente – conclude Zanetti – non ci riuscirò mai“. 

Roma, Dybala show e abbraccio a Zaniolo. Abraham raddoppia

Guarda la gallery

Roma, Dybala show e abbraccio a Zaniolo. Abraham raddoppia

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Quella telecamera dell’Allianz Stadium serviva soltanto per le statistiche Successivo Pagani Utopia, la nuova auto sportiva di Horacio/ Motore V12 e cambio manuale...

Lascia un commento