Trossard salva l'Arsenal: pari e spettacolo contro il Bayern in Champions League

Pareggio spettacolare all’Emirates nell’andata dei quarti di finale di Champions League: finisce 2-2 tra Arsenal e Bayern Monaco. Tutto ancora aperto per il passaggio del turno che si deciderà nel ritorno all’Allianz Arena.

Spettacolo all’Emirates: pari tra Arsenal e Bayern 

All’Arsenal bastano 12 minuti per passare in vantaggio: Saka buca la difesa del Bayern, entra in area e a giro di sinistro la mette sul secondo palo dove Neuer non può arrivare. Vantaggio che però dura appena sei minuti con l’ex della partita, Gnabry, che trova la rete del pareggio. Tutto nasce dalla palla persa dalla difesa dell’Arsenal raccolta da Sanè, filtrante per Goretzka che trova Gnabry e la mette dentro. Poco dopo la mezz’ora ancora protagonista Sanè quando conquista un rigore, con Saliba che lo atterra in area. Dal dischetto si presenta Kane che non sbaglia. Nella ripresa l’Arsenal trova il gol del definitivo pareggio con Trossard. Situazione controversa a trenta secondi dalla fine, con Saka atterrato in area da Neuer, ma l’arbitro non viene richiamato dal Var e la partita termina in parità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Multa Mancini: la curva della Roma apre una raccolta fondi per pagarla Successivo Real Madrid-Manchester City 3-3 diretta: pari e spettacolo al Bernabeu in Champions League LIVE