Top player? Il Milan ce l’ha già: Leao, crescita mostruosa tra strappi e… pause

Pioli sta facendo un lavoro straordinario con il portoghese, che è già a quota 5 gol in stagione. Se trovasse quella continuità che ogni tanto latita, il futuro sarebbe tutto suo (e del club rossonero)

Ci sono tanti modi per giudicare un calciatore. Un portiere per la sua affidabilità, un difensore per la sua capacità di rimanere sempre concentrato, un centrocampista per la velocità con cui fa viaggiare il pallone e un attaccante naturalmente anche per il numero dei gol.

Precedente FINALE Irlanda U21-Italia U21 0-2: la chiude Cancellieri appena entrato Successivo Vidal, il Cile rassicura l'Inter: nessun infortunio. Per Dzeko ancora 24 ore di attesa

Lascia un commento