Thiago Motta è una furia per il rigore alla Roma: la frase urlata a bordo campo

ROMA – Non ci sta Thiago Motta dopo il rigore fischiato alla Roma. Il tecnico del Bologna dalla panchina ha infatti urlato: “Ha preso la palla, Dio Santo”. Inizia subito in salita la partita per i rossoblù, che adesso dovranno rimontare il vantaggio romanista siglato su rigore da Lorenzo Pellegrini. Match sbloccato dal capitano giallorosso dagli undici metri quindi, dopo un fallo di Lucumì su Dybala in area di rigore.

Precedente Dan Friedkin in tribuna con gli occhiali da sole. I tifosi della Roma: "Ma perché?" Successivo Lazio, Tare su Luis Alberto: "Nessun caso, ecco la nostra posizione"

Lascia un commento