Ten Hag lascia in trionfo: 36° titolo per l’Ajax. Scozia: Celtic torna sul trono

Battendo 5-0 l’Heerenveen i Lancieri vincono il campionato olandese, col tecnico in partenza per Manchester, sponda United. I Rangers abdicano: per i rivali cittadini è il 10° successo in 11 anni

Una fetta d’Inter fa festa anche lontano da Roma. Andre Onana, futuro portiere dei nerazzurri, ha infatti vinto con l’Ajax il titolo olandese, il terzo consecutivo per i Lancieri. Anche se il camerunese è ormai fuori squadra da tempo, rientrato in patria dopo la rottura con Erik ten Hag.

Il tecnico lascia così alla grande la squadra di Amsterdam, passando al Manchester United dopo aver regalato all’ex club di Cruijff il 36° trionfo nella Erdevisie, di gran lunga il club più vincente d’Olanda. La certezza aritmetica è arrivata grazie alle reti di Tagliafico, Berghuis, Haller, Brobbey e Alvarez, che hanno affossato per 5-0 l’Heerenveen e permesso all’Ajax di mantenere i 4 punti di vantaggio sul Psv Eindhoven a una giornata dal termine. Psv che si deve così accontentare del secondo posto e della qualificazione al terzo turno dei preliminari di Champions League. Sul podio anche il Feyenoord, avversario della Roma in finale di Conference, che centra l’accesso all’Europa League. Capocannoniere del torneo l’ivoriano Sébastien Haller con 27 reti.

in scozia

—  

Chiuso anche il campionato scozzese, con la vittoria del Celtic Glasgow. Il pareggio in casa del Dundee United è bastato alla squadra del tecnico Postecoglou per mantenere un margine di sicurezza sui rivali cittadini dei Rangers, pur vittoriosi 4-1 sul Ross County. I 4 punti in più in classifica regalano così ai Celtic il 10° titolo negli ultimi 11 anni, chiudendo l’interregno dei Rangers, che l’avevano conquistato nel 2021, con gli attuali campioni che erano terminati addirittura a 25 punti di distacco.

Merito del grande lavoro di Postecoglou, arrivato in Scozia la scorsa estate in seguito alla rinuncia di Eddie Howe dopo aver allenato nella sua nativa Australia e in Giappone. I Rangers avranno comunque la possibilità di rifarsi nella finale di Europa League che li vedrà impegnati a Siviglia mercoledì prossimo contro l’Eintracht Francoforte.

Precedente Il triplo colpo alla Juve 'gasa' i tifosi interisti. È apoteosi: "Goduria al quadrato!" Successivo Arbitri Serie A, Ayroldi per Juve-Lazio. Milan-Atalanta a Orsato

Lascia un commento