“Se non stai bene, ti verrò a cercare”: la ‘minaccia’ di Guardiola a Haaland

Intervenuto in conferenza stampa in vista degli impegni contro Repubblica Ceca e Slovacchia, Erling Haaland ha toccato diversi temi: dalla mancata qualificazione agli Europei della Norvegia fino alle troppe partite a cui è sottoposto un giocatore nel calcio moderno.

Haaland e la “minaccia” di Guardiola

Proprio su questo argomento l’attaccante del Manchester City ha raccontato una piccola “minaccia” ricevuta da Guardiola in vista della fase finale di stagione: “L’unica cosa che Pep mi ha detto è stata: ‘Se non stai bene quando torni, ti verrò a cercare’ “. La punta, in uno dei primi allenamenti con la Norvegia, aveva terminato in anticipo a seduta uscendo dal campo zoppicando ma a quanto pare non si è trattato di nulla di greva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lobotka, l'agente: "Calzona meritava molto prima il Napoli". E su Garcia... Successivo Roma in ansia, Azmoun si accascia a terra in nazionale: come sta e cosa è successo

Lascia un commento