Rep. Ceca-Danimarca: Schick avanti nei precedenti, ma in quanto a gol…

La squadra di Hjulmand è diventata la prima nella storia degli Europei a segnare quattro reti in due partite consecutive

Una tra Repubblica Ceca e Danimarca giocherà la semifinale degli Europei. Chiunque sarà, si tratterà di una sorpresa. Arrivate a questo punto della competizione, entrambe le formazioni hanno l’acquolina in bocca: questi Europei possono diventare trionfali. In palio c’è la sfida contro la vincente di Inghilterra e Ucraina: fischio d’inizio sabato alle 18, si gioca a Baku.

I PRECEDENTI

—  

Danimarca e Repubblica Ceca si sono affrontate undici volte nella loro storia, considerando tutte le competizioni e anche le sfide amichevoli: dominano i pareggi, ben sei. Le vittorie danesi sono due, quelle ceche tre. Cinque delle ultime sei partite tra Repubblica Ceca e Danimarca sono terminate senza un vincitore, compreso l’ultimo incontro in un’amichevole del novembre 2016. L’unico successo di questa striscia risale al 3-0 della Danimarca nelle qualificazioni ai Mondiali del marzo 2013. Per quanto riguarda solamente gli Europei, sono due le sfide tra queste due squadre. Ed entrambe sono state vinte dalla Repubblica Ceca: 2-0 nella fase a gironi del 2000 (doppietta di Vladimir Smicer nel secondo tempo) e 3-0 nei quarti di finale del 2004 (gol di Koller e doppietta di Baros, anche in questo caso tutto nella ripresa).

I NUMERI

—  

Con la vittoria per 4-1 contro la Russia e il successo per 4-0 contro il Galles, la Danimarca è diventata la prima squadra nella storia degli Europei a segnare quattro reti in due partite consecutive. I danesi hanno sin qui realizzato nove gol a EURO 2020, solo in una singola edizione tra Campionati Europei e Mondiali hanno fatto meglio: nella Coppa del Mondo 1986, con dieci reti. Il dato curioso è che dopo aver segnato con solo uno dei suoi primi 44 tiri a EURO 2020 (2%), la Danimarca ha trasformato in gol otto delle ultime 31 conclusioni nel torneo (26%). Dopo lo spavento per le condizioni di Christian Eriksen, gli uomini di Hjulmand stanno costruendo un Europeo da favola. Ma i precedenti sono dalla parte della Repubblica Ceca: chi la spunterà?

Precedente Belgio-Italia, infortunio e lacrime per Spinazzola: terribile la diagnosi Successivo Juventus, Tacconi: “Buffon? Nel museo ci sono io. Lui non ha vinto nulla…”

Lascia un commento