“Rashford in discoteca prima di una partita”, la reazione del Manchester Utd

Marcus Rashford è finito nel mirino dei tifosi del Manchester United dopo la notte brava che avrebbe trascorso in discoteca, pochi giorni prima di un’importante partita di FA Cup. L’attaccante della nazionale inglese è stato avvistato a Belfast, come testimoniano foto e video, ma il club e il manager Ten Hag hanno fatto scudo dinanzi a microfoni e telecamere. Il ragazzo si è dichiarato malato nella giornata di ieri.

Rashford malato dopo una notte in discoteca: scoppia la polemica

Secondo quanto riportato da The Atletic, Rashford avrebbe approfittato di una serata libera per divertirsi in una discoteca di Belfast, in Irlanda, a poche ore dalla sfida di FA Cup contro il Newport County. Ten Hag, in conferenza stampa, ha difeso il suo calciatore, che si sarebbe recato a Belfast nella giornata di mercoledì e non alla vigilia del match di coppa.

The Atletic, a sostegno della propria tesi, ha pubblicato anche alcuni video che ritraevano lo stesso Rashford a Belfast, all’interno di un locale notturno. Il Man Utd, attraverso la voce dell’ex allenatore dell’Ajax, ha fatto sapere che le immagini risalgono alla serata di mercoledì, in coincidenza con un giorno di riposo concesso dallo staff tecnico dei Red Devils. I tifosi, in ogni caso, non hanno certo gradito il comportamento del classe ’97 nei pressi di una partita ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Parma, che crollo a Modena! Cremonese e Venezia ridono. Impresa Ascoli, ok il Cosenza Successivo Allegri dopo Juve-Empoli: "Le mie battute danno fastidio. Kean resta? Non so"

Lascia un commento