Ranieri e la battuta su Shomurodov: “È un pesce, sta sempre in piscina”

ROMA – “Roma è sempre una cosa speciale per me. Un po’ come quando tornavo a Cagliari, è qualcosa che ti dà di più. Ma andiamo a martellare perchè abbiamo bisogno di punti“. Così l’allenatore del Cagliari, Claudio Ranieri, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro la ‘sua’ Roma all’Olimpico. Un impegno complicato per la formazione sarda che, come sottolineato dallo stesso Ranieri, potrà però contare su Lapadula e Pavoletti in attacco: “Stanno salendo di tono, al momento giusto giocheranno insieme“.

Cagliari, Ranieri su Shomurodov: “È diventato un pesce”

Il tecnico rossoblù ha anche parlato di quei giocatori che finora non hanno reso in relazione alle aspettative di inizio stagione. Un nome su tutti? L’ex attaccante della Roma, Eldor Shomurodov: “Quando rientrerà? Ci vorrà un mesetto circa, non possiamo rischiare“, svela Ranieri che poi si lascia andare a una battuta: “I giocatori sono diventati dei ‘pesci’ perché fanno piscina, ma facciamo un altro sport, sottolinea il tecnico rossoblù tra le risate. “Abbiamo una buona squadra, sono positivo. Sarà dura, ma sono sicuro che ce la faremo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lotito e Sarri: per il futuro della Lazio serve un patto di mercato Successivo Nainggolan resta senza parole: cosa hanno fatto i romanisti in Indonesia per lui

Lascia un commento