Pires: “Ibra con Giroud, che incubo per i difensori. E Maignan…”

L’ex stella della Francia sul suo amico neomilanista: “Un leader e un guerriero, fossi un avversario sarei preoccupato dal giorno prima. Ed ecco perché Mike non farà rimpiangere Gigio”

Il vizio di sfornare assist gli è rimasto. L’ultimo è per Pioli. “Mi piacerebbe veder giocare il Milan con Ibra e Giroud, un 4-4-2 da incubo per i difensori”. Come il suo Arsenal degli invincibili. Henry e Bergkamp, Ljumberg e Cole, Vieira in mezzo e Pires a sinistra, esterno estroso che l’Italia non dimentica. Purtroppo. Un suo guizzo sulla fascia ci costò Euro 2000, mancino per Treze-gol e adieu. “Vi abbiamo fatto piangere, ma vi siete rifatti con gli interessi…”.

Precedente AUDIO Le priorità della Juve, le mosse di Milan e Roma: le ultimissime Successivo Roma, Pellegrini: ora il Tottenham vuole fare sul serio

Lascia un commento