Pedro e Reina, carica spagnola: “Qualcuno diventa pazzo”

ROMA – Pedro e Reina sono due amici che si sono ritrovati alla Lazio. Dalle vittorie con la Spagna ai bei momenti in biancoceleste. L’ex Roma, arrivato in estate a Formello, si è subito ben ambientato: “Pepe mi aiuta ogni giorno qui. A integrarmi nello spogliatoio, con l’italiano. Lo sto facendo diventare pazzo (ride, ndr)”, le sue parole a Telediario. In Spagna guardano molto alle esperienze dei due nel campionato italiano. E Reina dice la sua anche sulla nazionale di Luis Enrique: “La Spagna è una nazionale che ha ben impresso in sé il gioco, l’idea di calcio di Luis Enrique. Se ci sarà una sfida con l’Italia la vedremo insieme con tutti gli altri compagni spagnoli”.

Pedro e il Barcellona

“Al Mondiale anche l’Italia è favorita per la vittoria, viene dal successo nell’Europeo. Il Barcellona? Sono contento che sia stato scelto Xavi, lo conosco molto bene”. E Reina sul futuro non ha dubbi: “Io allenatore? Prima iniziamo a prendere il tesserino, poi si vedrà”.

Precedente Il Napoli ricorda Maradona con una maglia celebrativa Successivo Alfano, Cavallo e la maglia di Sforza: quando Inter e Milan finiscono al cinema

Lascia un commento