Non solo Bremer: l’infinito duello di mercato tra Inter e Juve. E non è ancora finita…

Il brasiliano e Dybala sono gli ultimi casi di una rivalità che ha radici lontanissime anche sul piano dei trasferimenti: gli episodi sono moltissimi e presto potrebbe essere necessario aggiungere un ulteriore capitolo al romanzo

Le rivalità vere, quelle degne di essere considerate tali, non si fermano al campo. Certo, è con il pallone tra i piedi che si firmano i momenti più belli, ma è anche “a bocce ferme” che la storia cambia corso, imbocca un bivio o compie impreviste e imprevedibili inversioni a “U”. Tra Inter e Juventus è così da decenni, in quella selva oscura che è il calciomercato: la tradizione di testa a testa (non solo) estivi vanta moltissimi nomi precedenti al recentissimo Gleison Bremer.

Precedente Fiorentina, ecco Mandragora: “Obiettivo Europa. Gol? Mi tengo basso…” Successivo Forma, gol e doppio ruolo: da esubero a soluzione? Kean può convincere la Juve

Lascia un commento