Navas prende a pugni Ronaldo: sangue in campo e rigore, alla fine esulta così

Viene colpito alla testa, perde sangue, viene medicato, poi si riprende e realizza il calcio di rigore assegnato. È successo a Cristiano Ronaldo, grande protagonista oggi nell’amichevole che ha opposto il Paris Saint-Germain e il Riyadh XI, una squadra all-star saudita, composta esclusivamente da giocatori di Al Nassr e Al-Hilal. Il gol di Ronaldo (che prima della partita ha mostrato uno strano rituale) è arrivato al 34’ dopo che era stato accidentalmente colpito alla testa dall’ex compagno di squadra del Real Madrid, Keylor Navas. Dopo aver ricevuto cure mediche, Ronaldo si è fatto avanti per prendere e trasformare lui stesso il tiro dal dischetto, con grande gioia della folla al King Fahd International Stadium.

Ronaldo contro Messi, l'ultima volta in Barcellona-Juve: chi c'era in campo

Guarda la gallery

Ronaldo contro Messi, l’ultima volta in Barcellona-Juve: chi c’era in campo

 

Sul 2-2 il match contro i campioni francesi a fine primo tempo

Per la cronaca, il Psg è passato in vantaggio in avvio, con un sigillo di Messi su assist di Neymar. Pareggio al 34’ su rigore, calciato da Ronaldo. Prima dell’intervallo, Psg in dieci uomini a causa del cartellino rosso a Bernat per fallo su Al Dawsari. Nonostante l’inferiorità numerica, al 43’ il Psg si riportava in vantaggio grazie al sigillo di Marquinhos su assist di Mbappe. Al 6’ di recupero della prima frazione, era ancora Cristiano Ronaldo a sancire il 2-2.

Messi contro Ronaldo, last dance a Riad?

Guarda il video

Messi contro Ronaldo, last dance a Riad?

Precedente Juve-Monza, le pagelle: Chiesa cambia tutto, 7. Antov soffre sui due gol: 4,5 Successivo Guai nello spogliatoio dello United: la furiosa lite viene pizzicata dalle telecamere

Lascia un commento