Nations League, la lista di Mancini tra conferme, volti nuovi e ritorni

Azzurri impegnati venerdì a San Siro contro l’Inghilterra, poi trasferta in Ungheria

Il c.t. Roberto Mancini ha scelto i giocatori che parteciperanno ai prossimi due impegni della Nazionale, venerdì 23 a San Siro contro l’Inghilterra e lunedì 26 alla Puskas Arena di Budapest per la sfida all’Ungheria, gare valide per il girone di qualificazione alla Nations League ’22-23.

In classifica comanda l’Ungheria con 7 punti, seguita dalla Germania con 6, l’Italia a 5 e l’Inghilterra ultima con 2 soli punti. La vincente del girone accede alle semifinali, l’ultima retrocede in Lega B.

Prima chiamata in Nazionale per i portieri di Lazio ed Empoli Ivan Provedel e Guglielmo Vicario, quest’ultimo però già convocato lo scorso maggio in occasione dello stage riservato ai calciatori di interesse nazionale, e per il difensore della Salernitana Pasquale Mazzocchi. Mentre Alessio Zerbin era già chiamato da Mancini prima dell’estate dopo la grande stagione in B a Frosinone.

PORTIERI: Donnarumma, Meret, Provedel, Vicario

DIFENSORI: Acerbi, Bastoni, Bonucci, Di Lorenzo, Dimarco, Emerson, Gatti, Luiz Felipe, Mazzocchi, Toloi

CENTROCAMPISTI: Barella, Cristante, Jorginho, Pellegrini, Pobega, Tonali, Verratti

ATTACCANTI: Cancellieri, Gnonto, Grifo, Immobile, Politano, Raspadori, Scamacca, Zerbin

Precedente Under 21, ecco i convocati: novità Caprile, Cittadini, Ruggeri, Circati e Moro Successivo Salernitana, Iervolino: "Errore Var con la Juve? L'ho subito condannato"

Lascia un commento