Napoli, feeling con l’Empoli: fari puntati sull’azzurrino Parisi

Dopo aver già prelevato negli anni scorsi Di Lorenzo, il d.s. Giuntoli prova il bis: il difensore di Solofra ha un contratto col club toscano fino al 2025

Per Fabiano Parisi il futuro corre verso Napoli. Il 21enne terzino dell’Empoli, appena entrato nel giro dell’Under 21, è tra gli obiettivi del d.s. azzurro Cristiano Giuntoli. Per potenziare quella fascia sinistra che al momento è il settore della squadra di Spalletti più sottoposto alle attenzioni in chiave mercato. Un investimento non solo in prospettiva guardando l’età di Parisi. Che in questa stagione è sbarcato in Serie A con l’Empoli: quattro presenze in campionato (una da titolare) per complessivi 139 minuti in campo.

Via Campania

—  

Giocare nel Napoli costituirebbe per Parisi un approdo in chiave personale oltre che professionale. È nato a Solofra, in provincia di Avellino, il 9 novembre del 2000. È passato dalle giovanili del Benevento prima di entrare nel gruppo della prima squadra dell’Avellino (63 presenze tra D e C, con quattro gol). Nel 2020 il salto in B con l’Empoli. Per contribuire alla promozione in A dei toscani con 20 presenze e un gol. Ma proprio all’ultima giornata di campionato, nella trasferta di Lecce, Parisi ha riportato una frattura composta del perone destro. Si è dovuto fermare quando stava per materializzarsi il suo salto nell’Under 21. Un’opportunità però solo rinviata visto che il c.t. degli azzurrini, Nicolato, lo ha chiamato per la gara di domani in Romania dopo l’infortunio di Lovato. Gli ultimi mesi non sono stati affatto facili per Parisi pure per la prematura scomparsa del padre Carmine.

Obiettivo Napoli

—  

In estate il 21enne difensore campano si è accordato per il rinnovo fino al 2025 con l’Empoli del contratto in scadenza nel 2023. Intanto, il suo nome diventa sempre più gettonato sul mercato. Il Napoli lo ha adocchiato da tempo: un’operazione che ricalcherebbe quella già compiuta con l’Empoli per Di Lorenzo. A gennaio potrebbero esserci già novità sulla fascia sinistra degli azzurri con l’arrivo di Reinildo dal Lilla. Ma la pista per Parisi è viva guardando a un futuro ormai prossimo.

Precedente Juve: Zakaria in cima alla lista per gennaio, ecco perché Successivo Elmas, sirene spagnole: è nel mirino di Barcellona e Real Madrid

Lascia un commento