Nagelsmann, il Bayern può attendere: il Lipsia ha una semifinale contro il Werder da giocare

Il futuro del tecnico ha catturato tutte le attenzioni, ma la stagione non è finita: la seconda in Bundesliga vola a Brema per la semifinale di coppa di Germania

Nel weekend, la Bundesliga si ferma: è tempo di semifinali di coppa di Germania. Domani sera scenderanno in campo Werder Brema e Lipsia, sabato toccherà a Borussia Dortmund e Holsten Kiel, formazione al quarto posto in Zweite Liga (o 2.Bundesliga), ovvero la seconda serie tedesca. Entrambe le sfide hanno un favorito chiaro, ma in coppa tutto può succedere: la finale è in programma giovedì 13 maggio a Berlino.

RISCHIO RETROCESSIONE

—  

Si parte dunque con Werder Brema-Lipsia, match in programma al Weserstadion di Brema. Come stanno le due squadre? I padroni di casa male, molto male: sette sconfitte consecutive in campionato per il Werder, precipitato in classifica e ora coinvolto nella lotta per non retrocedere. Il distacco dal Colonia, terzultimo, è solamente di un punto, discorso che riguarda anche l’Arminia Bielefeld: l’inferno è vicinissimo. Ricordiamo che chi arriva terzultimo in Bundesliga non retrocedere direttamente ma si gioca la permanenza in Bundesliga nello spareggio contro la terza della Zweite Liga.

NAGELSMANN

—  

Il Lipsia continua a mantenere salda la sua seconda posizione in classifica, alle spalle del Bayern Monaco. Ma il distacco di sette punti dai bavaresi rende proibitivo pensare che gli uomini di Nagelsmann possano ambire a vincere il titolo. Anche perché nelle ultime ore il futuro del tecnico ha catalizzato tutte le attenzioni: dall’anno prossimo Nagelsmann sarà l’allenatore proprio del Bayern, che ha deciso di sborsare la bellezza di 25 milioni di euro per il classe ’87. È il tecnico più costoso di sempre.

I PRECEDENTI

—  

Il Lipsia ha vinto entrambe le sfide giocate contro il Werder Brema in questo campionato: 2-0 in casa (reti di Sabitzer e Dani Olmo) e 4-1 in trasferta (Dani Olmo, doppietta di Sorloth e Sabitzer, inutile il gol di Rashica su rigore per il Werder). Quello di venerdì sarà il primo confronto tra le due squadre al di fuori della Bundesliga: il bilancio è di due vittorie del Werder (entrambe in casa), un pareggio e sette successi del Lipsia.

Precedente La compagna di Astori: "Così affronto l'assenza di Davide. E con mia figlia..." Successivo Diretta Formula 1/ Prove libere live e streaming video: cronaca (Gp Portogallo 2021)

Lascia un commento