Mourinho: “Io un bugiardo su questa partita. La corsa? Oggi sono tornato bambino”

ROMA – La Roma fa tre su tre in campionato. La squadra di Mourinho ha battuto questa sera il Sassuolo 2-1 grazie alla rete allo scadere di El Shaarawy che ha fatto scatenare anche il tecnico giallorosso in una corsa sfrenata verso la Curva Sud. Dopo il vantaggio iniziale siglato da Cristante e il pari di Djurici, nei minuti di recupero è arrivato il gol dell’attaccante giallorosso per la vittoria finale della Roma. Al termine del match José Mourinho è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive. 

Perché il gol di El Shaarawy è così importante?
“Sono stato bugiardo con tutti, ho convinto me stesso dicendomi che non fosse una partita speciale ma non è vero, perché 1.000 partite sono tante e io non volevo una sconfitta, avevo paura di ricordare eternamente un ko nella panchina 1.000. La partita poteva finire 6-6, 7-7, potevamo vincere loro 2-1 come abbiamo vinto noi, Rui Patricio ha fatto 2-3 parate incredibili, noi abbiamo sbagliato 2 gol a porta vuota, per chi è neutrale è stata una partita straordinaria. Oggi non ho avuto 58 anni, forse ne ho avuti 10, 12, 14 la mia è stata la corsa di un bambino. Mi sono scusato con Dionisi, hanno fatto una partita fantastica, se avessero vinto non ci sarebbe stato nulla da dire, hanno giocato bene”.

Mourinho, che partita: sguardi, indicazioni e quella pazza corsa dopo il 2-1

Guarda la gallery

Mourinho, che partita: sguardi, indicazioni e quella pazza corsa dopo il 2-1

Per la prima volta ha vinto le prime 5 partite ufficiali.
“Non lo sapevo, non sono i numeri che cerco. Sono contento per i tre punti, per la mentalità mostrata. Non posso dimenticare Dionisi, è un bravo allenatore e ha una squadra bravissima, la mentalità viene da De Zerbi ma sta lavorando bene partendo da quella base. Il Sassuolo è una squadra molto buona e lo sapevo, per noi sono 3 punti veramente importanti. Non volevo avere una memoria negativa della partita 1.000. Fate parlare Dionisi che deve andare a Sassuolo”.

La Roma vola con El Shaarawy! Vittoria da brividi con il Sassuolo

Guarda la gallery

La Roma vola con El Shaarawy! Vittoria da brividi con il Sassuolo

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Paralimpiadi, la lezione: non mollare mai ma lo sport del nostro Paese ha troppe disuguaglianze inaccettabili Successivo Benzema avvisa l’Inter: tripletta al Celta!

Lascia un commento