Mou non si accontenta di Solbakken, ma la Roma deve gestire la grana Karsdorp

Mercato difficile anche perché non sarà facile piazzare l’olandese. E poi all’orizzonte altre situazioni da seguire, a partire da El Shaarawy e Belotti… Per la difesa il nome nuovo è Ndicka

La Roma pensava di vivere un gennaio di mercato meno movimentato, invece ha già preso una bella rincorsa. Il fatto di aver scoperto per tempo alcuni problemi permetterà magari di muoversi senza arrivare alle ultime settimane. La vicenda Karsdorp è semplice: in tanti stigmatizzano il suo comportamento e la scelta di non presentarsi alla ripresa degli allenamenti, è giusto. Ma qualcuno trascura il fatto che – dopo le parole di Mourinho – la paura ha avuto il sopravvento su qualsiasi altro sentimento.

Precedente Il Tottenham non molla la pista Malinovsky Successivo Luis Suarez tentato dagli States, futuro in Mls?

Lascia un commento