Mondiali 2022, Brasile-Argentina si giocherà: respinto il ricorso

ZURIGO – Anche se Brasile e Argentina hanno già in tasca il biglietto per il Qatar e si tratta di una sfida ininfluente per il girone sudamericano di qualificazione che si è chiuso a marzo, la sfida sospesa lo scorso 5 settembre fra verdeoro e albiceleste dovrà giocarsi. La commissione d’appello della Fifa ha respinto i ricorsi presentati della due Federazioni, che avevano impugnato la precedente sentenza della Disciplinare.

Il motivo della sospensione

Confermata anche l’ammenda da 50 mila franchi svizzeri per Cbf e Afa per la sospensione, per quanto riguarda le carenze legate a responsabilità e doveri è stata ridotta a 250 mila quella inflitta alla Federazione brasiliana e a 100 mila la multa comminata agli argentini. La gara era stata interrotta al sesto minuto del primo tempo per l’ingresso in campo delle autorità sanitarie brasiliane, decise a portare via quattro giocatori della nazionale di Scaloni, accusati di aver violato il protocollo anti-Covid.

Il Brasile smentisce di aver contattato Guardiola

Guarda il video

Il Brasile smentisce di aver contattato Guardiola

Precedente De Laurentiis: “Spalletti formidabile, ho fatto centro. Pronto un super stadio” Successivo De Laurentiis su Spalletti: "Futuro a Napoli? La moglie vive a Milano"

Lascia un commento