Mirror: “Ronaldo scontento per piscine e idromassaggio: lo United pianifica i lavori””

MANCHESTER (Regno Unito) – Il quotidiano britannico Mirror riferisce di un Cristiano Ronaldo insoddisfatto dello stato di conservazione di alcune strutture di allenamento del Manchester United, in particolare delle piscine e dell’idromassaggio. Appreso di questo disappunto del portoghese, la dirigenza dei Red Devils avrebbe prontamente già pianificato un intervento di restauro e riammodernamento per accontentarlo già prima dell’inizio della prossima preparazione estiva. 

Manchester United, Ten Hag: “Ronaldo ci darà i gol”

The Sun: “Ronaldo resta allo United: Ten Hag gli piace”

Ronaldo usa la sua piscina: quella dello United è vecchia

Il talento portoghese avrebbe detto ai capi del complesso di allenamento Aon del club a Carrington che non avrebbe avuto intenzione di usare la piscina principale e la vasca immersione ad acqua fredda perché le piastrelle sciolte, scheggiate e mancanti la rendevano pericolosa. E avrebbe anche esortato il club a ri-piastrellare e ristrutturare entrambe le piscine, lamentandosi del fatto che dopo dodici anni (ossia da quando lasciò lo United per il Real) queste strutture fossero rimaste le stesse e senza alcun intervento di riammodernamento. La dirigenza del club avrebbe preso sul serio le sue lamentele e avrebbe ordinato i lavori di riparazione sulle piscine, che saranno ristrutturate in tempo per l’allenamento pre-campionato che inizierà a metà luglio. Secondo il Mirror il portoghese – capocannoniere dello United la scorsa stagione con 24 gol – era rimasto deluso dal calo degli standard nelle strutture sia a Carrington che all’Old Trafford sin dal suo ritorno in Inghilterra all’inizio della stagione appena conclusa: la sua casa in affitto nel Cheshire ha infatti una piscina coperta in modo da poter eseguire esercizi a base d’acqua senza dover usare la piscina Carrington.

Ten Hag: "Ronaldo nel progetto, ci darà gol"

Guarda il video

Ten Hag: “Ronaldo nel progetto, ci darà gol”

Precedente Donnarumma tra l'addio di Chiellini e il nuovo ciclo: "La delusione Mondiale è ancora fresca" Successivo Perisic chiama l'Inter e Inzaghi: niente rinnovo, va al Tottenham da Conte

Lascia un commento