Mirante, il problema al cuore, la palestra, Dzeko, la Miss: quello che forse non sai su di lui

Antonio Mirante, il ritratto dell’affidabilità e della saggezza. È questo quello che emerge dal racconto del portiere ex Juventus, Sampdoria, Parma, Bologna e Roma che, adesso, andrà ad aiutare il Milan. Si è tenuto pronto in questi mesi, il portiere napoletano, da quando è scaduto il contratto con la Roma, facendo poche vacanze, allenandosi con un preparatore personale e stando molto attento all’alimentazione, non avendo la possibilità di giocare. Inevitabile, a 38 anni, compiuti lo scorso luglio.

Precedente Nel mondo di Ambra Angiolini: l'ex amore per Max, la bulimia, la pole dance e… Successivo Fra incontri con la MLS e interesse dell'Inter: il rinnovo di Insigne col Napoli resta lontano

Lascia un commento