Milenkovic, la Fiorentina ha fretta: l’Inter deve chiudere a breve o sarà piano B

Il serbo è il preferito dai nerazzurri per completare la difesa, ma manca ila quota cash per accontentare i toscani, che vogliono risolvere la questione entro l’inizio della Serie A

Luglio sta per finire e l’inizio di stagione non è poi così lontano. Occhio dunque al fattore “fretta” sul mercato, anche in casa Inter: perché le possibilità che in difesa arrivi l’obiettivo numero uno – Nikola Milenkovic – sono legate alle tempistiche. Più passano i giorni, più i viola accetterebbero meno volentieri la partenza del loro titolarissimo nel reparto arretrato.

Precedente Modena, chiesto il prestito del terzino Brian Bayeye al Torino Successivo Dopo gli infortuni, per tornare al top mondiale: Inter, deve essere l'anno di Gosens

Lascia un commento